Notizie

I vescovi boliviani: no alla depenalizzazione dell’aborto

No alla depenalizzazione dell’aborto e sì alla promozione del diritto alla vita: è quanto scrive la Conferenza episcopale boliviana in un documento consegnato ieri al Tribunale Costituzionale. Come annunciato in precedenza, la Chiesa di La Paz è intervenuta in qualità di “amicus curiae”- ovvero non come parte in causa, ma come chiunque offra volontariamente informazioni su un aspetto della legge per aiutare il Tribunale a decidere nell’ambito del dibattito pubblico seguito alla proposta presentata dalla deputata Patricia Mancilla, insieme con l’ong statunitense Ipas. Nella proposta si chiede la dichiarazione d’incostituzionalità di 13 articoli del Codice penale, così da depenalizzare l’aborto. “Non esiste alcun argomento reale – scrivono invece i vescovi – che dimostri l’incostituzionalità degli articoli in questione. Al contrario, tanto la normativa nazionale che quella internazionale manifestano la chiara volontà di proteggere la vita, senza distinzioni”. Ribadendo quindi “il diritto umano alla vita che tutte le persone, nessuna esclusa, hanno per il solo fatto di essere state concepite”, la Conferenza episcopale boliviana sottolinea che “nessuno dei Paesi che ha depenalizzato o legalizzato l’aborto ha visto diminuire il tasso di mortalità materna”. Infine, la Chiesa di La Paz afferma, “con assoluta certezza, che la vita ha inizio dal momento del concepimento” e quindi “sia dal punto di vista medico-scientifico, culturale, familiare, giuridico-legale, socio-politico, sia alla luce della fede cattolica, non esiste motivo che giustifichi l’assassinio di un essere umano, a maggior ragione quando esso è indifeso e non può far valere i suoi diritti”. Ed è per questo, si conclude nel documento, che “la Chiesa cattolica manifesta la sua sacra vocazione a promuovere la vita umana, nell’accettazione piena e responsabile del diritto ad essa”. (I.P.)

Radio Vaticana 


Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Hey I am so glad I found your site, I really found you by mistake, while I was researching on Digg
    for something else, Nonetheless I am here now and would just like to
    say many thanks for a remarkable post and a all round enjoyable blog (I also love the theme/design),
    I don’t have time to browse it all at the minute but I have bookmarked it
    and also included your RSS feeds, so when I have time I will be back to read more, Please do keep up
    the superb work.