Notizie

Non bevete “frullato” di fede: Dialogo post-sinodale

Sabato 17 novembre 2018
ore 19.30-21.30

Sulle Orme di Maria

La fede è intera, non si frulla. È la fede in Gesù. È la fede nel Figlio di Dio fatto uomo, che mi ha amato ed è morto per me. Allora: fatevi sentire; […] non lasciatevi escludere.”

Il Sinodo dei Vescovi con il tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, terminato il mese scorso, è stato un capitolo fondamentale per la storia della Chiesa: un momento in cui varie generazioni si sono riunite per dialogare, ascoltarsi a vicenda e camminare insieme.

Il tema della serata “Non bevete ‘frullato’ di fede” è tratto dal discorso di Papa Francesco in occasione della XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù durante il suo viaggio apostolico a Rio de Janeiro, per l’incontro con i giovani argentini nella cattedrale di San Sebastián. La richiesta del Santo Padre è ancora viva e forte: “La fede in Gesù Cristo non è uno scherzo, è una cosa molto seria. È uno scandalo che Dio sia venuto a farsi uno di noi. È uno scandalo che sia morto su una croce. È uno scandalo: lo scandalo della Croce. La Croce continua a far scandalo. Ma è l’unico cammino sicuro: quello della Croce, quello di Gesù, quello dell’Incarnazione di Gesù. Per favore, non ‘frullate’ la fede in Gesù Cristo.”

In preghiera, vogliamo metterci in ascolto e in dialogo su quanto detto durante questo Sinodo, accogliendo l’invito di Papa Francesco a “farci sentire” e a “non escludere nessuno”.

In questo nono incontro “Sulle Orme di Maria”, a moderare il momento iniziale di dialogo sarà Padre Alexandre Awi Mello, segretario del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, il quale ha partecipato al Sinodo.

L’incontro successivo, che concluderà questo percorso di preghiera e formazione, sarà sabato 15 dicembre alle ore 19:30 con il tema “Giovani da museo? No! Giovani santi”.

 

Le veglie “Sulle Orme di Maria”

I primi otto incontri del cammino, scanditi da momenti di lode catechesi, testimonianze e adorazione al Santissimo Sacramento, hanno riscontrato una partecipazione molto attiva dei diversi movimenti ecclesiali, in sintonia con i propositi del Sinodo dei vescovi 2018, il quale vede i giovani come protagonisti: questi ultimi sono invitati a coinvolgersi a vicenda nel servizio della Chiesa, luogo in cui tutta la gioventù può trovare il suo posto unico e speciale. Molti gli ospiti accolti finora: Moysés Azevedo fondatore della Comunità Cattolica Shalom; il Cardinale Rylko, il Cardinale Lorenzo Baldisseri e P. João Chagas, che da vari anni si occupa dell’organizzazione delle Giornate Mondiali della Gioventù (GMG). A seguire, Jean-Paul Hernandez, Coordinatore della Riunione pre-sinodale, Guzmán Carriquiry Lecour, segretario incaricato della vicepresidenza della Pontificia commissione per l’America Latina, P. Raffaele Lanzilli, gesuita, membro della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi, Don Roberto della Comunità Nuovi Orizzonti e Mons. R. Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione.

 

SERVIZIO

Gli incontri in calendario
(ogni terzo sabato del mese per 10 incontri)

9° incontro: 17 novembre 2018
10° incontro: 15 dicembre 2018

A che ora?
Dalle 19:30 alle 21:30

Dove?
Basilica Papale di Santa Maria Maggiore – Cappella Salus Popoli Romani

Contatti

Sito della Comunità Shalom: comshalom.org

Facebook della Comunità Cattolica Shalom:

www.facebook.com

www.facebook.com/events

Instagram: @comshalom_it

Ufficio Stampa: international03@comshalom.org


Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *