Formazione

Doni dello Spirito Santo: Dono della fede

I Carismi dello Spirito, conferiti a tutti nel Battesimo e intensificati nella Confermazione, sono anche chiamati doni dello Spirito Santo. Con questi doni Lui ci rende capaci di servire la Chiesa di Cristo.

comshalom

Il dono carismatico della fede è la forza di Dio che ci spinge ad un’intima fiducia che Dio agirà. Questa fiducia porta ad una preghiera convinta, una decisione, una fermezza, o qualche altro atto che libera la benedizione di Dio.

Attraverso il dono carismatico della fede, lo Spirito Santo ci dà la certezza che Dio agirà, che la potenza di Dio interverrà nelle situazioni della vita umana. Attraverso il dono carismatico della fede, crediamo che Dio opera meraviglie per il suo popolo, oggi. La fede muove la manifestazione della potenza di Dio attraverso il suo Spirito Santo.

“[…] se credi, vedrai la gloria di Dio” (Gv 11, 40). È la fede che fa sì che l’uomo di tutti i tempi veda la gloria di Dio. La Vergine Maria realizza la fede nel modo più perfetto per obbedire. Nella fede, Maria ha accettato l’annuncio e la promessa dell’angelo.

Maria non ha cessato di credere « nell’adempimento » della parola di Dio. Ecco perché la Chiesa venera in Maria la più pura realizzazione della fede. (CCC 149)

È a questa fede di Maria, di Abramo, di Mosè e degli altri testimoni della fede che dobbiamo aderire con tutto il cuore, perché questa stessa fede ci illumini e ci guidi nei momenti di prova.

 

La nostra collaborazione è essenziale

I carismi dello Spirito, conferiti a tutti nel Battesimo e intensificati nella Confermazione, sono anche chiamati i doni dello Spirito Santo. Con questi doni ci rende capaci di servire la Chiesa di Cristo attraverso i fratelli. I carismi sono, quindi, doni potenti per il servizio della comunità cristiana.

Alcune condizioni per ricevere e perseverare nella vita carismatica: semplicità e purezza del cuore; assiduità della meditazione della Parola di Dio; vita di preghiera; desiderio di servire i fratelli come Gesù (Lc 22, 27); perseveranza nella ricezione dei doni spirituali (sempre aperti a essere canali di azione e potenza dello Spirito in noi).

La nostra collaborazione è essenziale. Dio non ci vuole come robot che agiscono in modo indipendente dalla collaborazione o dalla meccanica. Rispetta la nostra libertà e il nostro consenso. Se crediamo, diciamo di sì a ciò che il Signore vuole realizzare in noi. Maria Santissima è il modello della totale apertura: “Sia fatto in me, secondo la Tua parola” (Lc 1,38).

Traduzione: Jhoanna Climacosa

 

_____

Bibliografia consultata

Bíblia Ave-Maria
Estudo Bíblico Enchei-vos
Carismas – Coleção Paulo Apóstolo
O despertar dos Carismas
Catecismo da Igreja Católica
Christisfidelis Laice
Como usar los carismas – Benigno Juanes
Lumen Gentium

_____

Doni dello Spirito Santo: Dono di scienza

Doni dello Spirito Santo: Dono delle lingue

Doni dello Spirito Santo: Dono del discernimento

Doni dello Spirito Santo: Dono della sapienza

Doni dello Spirito Santo: Dono della profezia

 


Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *