Comunità

Incontro Europeo dei Giovani ad Avila, sulla figura di santa Teresa

 “In tempi difficili, essere amici fedele di Dio”: con questo tema, ispirato a santa Teresa di Gesù, Avila si prepara a vivee un evento ecclesiale molto importante: l’Incontro Europeo dei Giovani, che si terrà nella città spagnola dal 5 al 9 agosto, nell’ambito delle celebrazioni per il quinto centenario della nascita della santa mistica, dottore della Chiesa e riformatrice del Carmelo.

view
Gli organizzatori dell’evento, nella pagina web ufficiale, descrivono l’incontro ispirandosi alle parole della santa: “L’Incontro Europeo dei Giovani è un evento ecclesiale, è innanzitutto un segno di comunione ecclesiale. I giovani si riuniranno attorno a Cristo, convocati da santa Teresa di Gesù, per crescere, approfondire e testimoniare la propria fede nel Signore e il loro amore per la Chiesa. E’ un annuncio chiaro e diretto che sorge dal cuore entusiasta di un giovane che incontra Gesù: è infatti evidente che nessuno può donare quello che non ha, ma ha bisogno prima di riceverlo”.
L’evento si pone diversi obiettivi: favorire l’incontro personale con Cristo e tra giovani di diversi paesi, culture e movimenti; fare esperienza di cosa significhi essere Chiesa Cattolica “come mistero e comunione, a partire dall’esperienza di santa Teresa di Gesù”; prendere coscienza della missione di ogni battezzato di testimoniare la fede in Gesù Cristo e riconoscere l’attualità del messaggio cristiano, a partire dagli insegnamenti della santa e mistica.
L’evento secondo le parole degli organizzatori si propone inoltre di “introdurre i giovani alla preghiera, come incontro vitale e amicizia con il Signore. Questo implica la crescita in alcune attitudini: l’amore e la solidarietà, la libertà di fronte alle dipendenze, la semplicità nel vivere la propria realtà sotto lo sguardo accogliente di Dio”.
L’accoglienza dei giovani partecipanti avrà inizio alle 19.30 del 5 agosto, con diversi atti che avranno luogo sulla spianata del Lienzo Norte delle mura di Avila. In questo luogo si realizzerà uno spettacolo sulla vita di santa Teresa di Gesù, oltre ai discorsi inaugurali e a una preghiera comune, che aprirà ufficialmente l’evento.
Il programma dei giorni successivi offrirà itinerari di fede ispirati alla figura della santa di Avila, a cui i giovani parteciperanno suddivisi in gruppi. Si terranno catechesi e pellegrinaggi nei diversi luoghi teresiani, come quello verso il convento della santa San Giuseppe dell’Incarnazione, che si concluderà con una adorazione eucaristica.
view (1)
Per invitare i giovani a partecipare all’evento l’organizzazione ha messo in rete la pagina ufficiale dell’Incontro www.eej2015.com. Nel sito troverete tutte le informazioni sull’evento, con ad esempio il programma dettagliato, il messaggio di papa Francesco al vescovo di Avila, mons. Jesus Garcia Burillo, in occasione dell’apertura del Giubileo Teresiano lo scorso ottobre e il messaggio che per la stessa occasione è stato rilasciato da padre Saverio Cannistrà, superiore generale dell’Ordine del Carmelo.
Il sito contiene inoltre una guida per le catechesi di preparazione all’incontro, in cui si mostra santa Teresa come una proposta per i giovani e si propongono viaggi ad Avila e negli altri luoghi teresiani come  Alba de Tormes, Medina del Campo e Segovia.
Autore: Gaudiumpress

Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *