Shalom

La Comunità Shalom realizza il Festival Halleluya in Terra Santa

L’evento è stato trasmesso in tutto il mondo e ha celebrato i 20 anni di presenza della Comunità in Israele.

comshalom
Lo scorso fine settimana, i missionari della Comunità cattolica Shalom di Haifa (Israele) hanno promosso la 5a edizione del Festival Halleluya in Terra Santa.  L’evento è stato trasmesso in tutto il mondo tramite YouTube e Facebook e ha visto la partecipazione della band Missionario Shalom, di altri due gruppi musicali locali – uno formato da studenti dell’Israel Institute of Technology (UCO Galilee), un altro composto da  membri del movimento dei Focolari di Haifa. Un’attrazione dell’evento è stata anche una cantante cattolica nata a Nazareth, Rabab Zaitun.
 
Attraverso la trasmissione in diretta, le persone hanno partecipato a un momento di adorazione comunitaria con la presenza di Gesù Eucaristico.  Le celebrazioni dei 20 anni di Shalom in Terra Santa si sono concluse domenica (10/25) con una messa di ringraziamento presieduta dall’Arcivescovo della Chiesa greco-cattolica Melquita, responsabile della pastorizia dell’intera regione galileiana.

Una terra di frutti sacri

Marcelo Davi, responsabile della missione, riferisce che la provvidenza di Dio stava guidando i missionari nella città di Haifa e durante questo viaggio hanno attraversato diverse città per arrivarci.  Per noi è una gioia celebrare la presenza del Carisma Shalom, una parola così comune qui in Israele: è un saluto, un desiderio dal cuore di questo popolo che tanto vuole la pace, rafforza il missionario.
 
Missionari della Comunità di Vita e Alleanza (con membri arabi già consacrati) e membri dell’Opera sono presenti nei gruppi di preghiera che frequentemente si incontrano per la recita del Rosario della Misericordia, per l’Adorazione del Santissimo Sacramento e per  Santa Messa.
 
Guarda la registrazione del Festival Halleluya in Terra Santa
 
Fare clic su [QUI] per vedere i momenti migliori della trasmissione.
 

Traduzione: Valeria Cerroni


Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *