Notizie

Nel cuore della Chiesa, un nuovo centro per i giovani

“Sarò amore nel cuore della Chiesa” – Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo.

Centro San Lorenzo

Centro San LorenzoNel giorno della Commemorazione di Santa Teresa di Lisieux, nel cuore della Chiesa, il Cardinale Kevin Joseph Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita ha presieduto la Santa Messa che ha ufficialmente inaugurato la nuova fase delle attività del Centro Giovanile Internazionale San Lorenzo, d’ora in poi affidato alla Comunità Cattolica Shalom. Giovani, religiosi, famiglie, sacerdoti, missionari di varie e nuove comunità, autorità ecclesiastiche, membri di Dicasteri della Curia Romana e anche il Fondatore e Moderatore della Comunità Shalom, Moysés Azevedo, hanno partecipato a questo momento storico per sostenere questa iniziativa che vuole essere un “faro” e un punto di riferimento per i giovani di tutto il mondo, che come pellegrini a Roma possono ascoltare la voce di Dio e ricaricare la loro forza permettendo loro di abbracciare la loro vera vocazione e missione.

San Giovanni Paolo II ha pensato a questo Centro per i giovani e per i giovani e ha scelto l’antica Chiesa di San Lorenzo in Piscibus, dedicata al santo martire romano del terzo secolo, San Lorenzo, per contenere due grandi “tesori”: la croce originale e l’icona mariana della GMG. Nella sua omelia di inaugurazione, San Giovanni Paolo II ha affermato che il Centro Giovanile Internazionale San Lorenzo è un luogo dove regna la croce di Cristo, il segno di grazia e redenzione, risvegliando in tutti i suoi visitatori la “sensibilità per la realtà di Dio”. Il Centro è un luogo accogliente per pellegrinaggi, incontri, preghiera ed evangelizzazione per tutti i giovani che vengono nella Città Eterna.

Nato tra i giovani, per i giovani e con i giovani, la Comunità Shalom ha accolto con gioia questo dono e questa missione, offrendo il suo carisma per sostenere la Chiesa nell’evangelizzare tutte le persone, specialmente i giovani. Un gruppo di missionari della Comunità ha assunto la missione di accogliere i pellegrini e di organizzare attività di evangelizzazione, liturgiche e pastorali. Inoltre, essendo anche uno spazio per la comunione ecclesiale e un ambiente missionario, il Centro ospiterà i missionari che costituiscono l’Ufficio dell’Assistenza Internazionale della Comunità Shalom, responsabile della diffusione mondiale del carisma Shalom, per stabilire la comunità missionaria tra le nazioni e per le relazioni della Comunità con la Chiesa in tutto il mondo.

Per più di 30 anni la Communauté de l’Emmanuel (Comunità Emmanuel) ha assunto con grande entusiasmo e Spirito evangelizzatore i lavori ordinari nel Centro. Numerosi frutti e ispirazioni nascono nel Centro “San Lorenzo” attraverso l’offerta di vita dei suoi missionari. Ora, la Comunità Emmanuel ha passato la torcia alla Comunità Cattolica Shalom.


Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *