Comunità

Oltre 50 sacerdoti partecipano al ritiro organizzato dalla Comunità Shalom

comshalom
_20141202_112345Più di 50 sacerdoti parteciperanno al ritiro annuale per sacerdoti, promosso dalla Comunità Cattolica Shalom a Fortaleza. La terza edizione del ritiro, che è iniziata il 1 dicembre e proseguirà fino a venerdì 5 dicembre, ha superato il numero di iscritti degli anni precedenti. I sacerdoti partecipanti vengono da diverse diocesi del Brasile, dall’America Latina e dalla Terra Santa. Il fondatore della Comunità Moysès Azevedo predicherà sul tema centrale del ritiro: “Si rallegreranno nel vedere il Signore”, insieme alla cofondatrice Emmir Nogueira.
Il ritiro propone un rinnovamento del ministero sacerdotale dei partecipanti, attraverso un’esperienza con Gesù risorto, sulla base del Vangelo di Giovanni, 20. Secondo le parole di Moysès, “sarà un momento di grazia, di rinnovamento della vita spirituale e soprattutto di esperienza con Dio, che alla luce del nostro carisma, a partire dalla contemplazione, dall’unità e dall’evangelizzazione, ci fa essere risposta per il mondo, assetato della misericordia di Dio”.
moysés azevedo canção nova
Moysès afferma che uno degli obiettivi del ritiro è approfondire l’insegnamento di papa Francesco sulla misericordia divina per l’uomo di oggi. “In un certo modo, papa Francesco inaugura per noi come Chiesa un kairòs e ci invita a viverlo. Come Comunità, desideriamo animare questi servi di Dio al servizio per l’umanità”, spiega il nostro fondatore.
Molti sacerdoti che partecipano al ritiro conoscono la Comunità da vicino, collaborando con essa attraverso la celebrazione di messe e amministrando i sacramenti nel centro di evangelizzazione Shalom. Conclude Moysès: “Ci rallegriamo e al tempo stesso siamo grati e desiderosi di condividere le grazie che Dio ci dona. In questo modo è possibile contagiare, animare, sostenere e appoggiare la vita e la missione di questi padri nel luogo in cui vivono.
Emanuele Sales

Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *