Shalom

Un bambino di 6 anni presenta a Gesù una mela per la grazia ricevuta

L’insolito biglietto è stato firmato da Daniel Oliveira, bambino di 6 anni, studente al 1 ° anno della scuola Shalom.

Criança presentei Jesus

L’insegnante si è trovato di fronte a una scena alquanto insolita nella Cappella della Scuola Shalom. Una bella mela era stata posta proprio di fronte all’altare, a fianco una biglietto con un ringraziamento speciale: “Grazie Gesù per aver risposto alla mia preghiera. Spero ti piaccia la mela”.

Criança do Colégio Shalom presentei Jesus com uma maça por graça alcançadaL’insolito biglietto è stato firmato da Daniel Oliveira, 6 anni, studente al 1° anno della scuola Shalom. I ringraziamenti del bambino si riferiscono a una situazione spiacevole vissuta qualche giorno prima, quando, lui e sua madre, Evelyn Oliveira, sono stati rapinati. Il ladro aveva rubato lo zaino del bambino pensando che li dentro ci fosse il cellulare della madre.

Il padre, Marley Oliveira, ha detto a comshalom.org che il figlio era molto triste. “Andò sul balcone e guardando il cielo, disse: ‘Gesù, per favore, fai in modo che l’uomo mi riconsegni le mie cose. Mi piace cosi tanto il mio porta merenda, il mio zaino e i miei libri’, per favore!”.

Marley riferisce che una signora è stata di grande aiuto per recuperare lo zaino: due giorni dopo l’evento è stato ritrovato tutto intatto senza che il ladro avesse portato via alcuna cosa.

Sullo stesso balcone dove Daniel aveva pregato per ritrovare l’amato zainetto, li il padre ha visto suo figlio ringraziare Gesù: “Gesù, grazie mille!Ti porterò una mela, perché a me piace tanto la mela e so che piacerà anche a Te”.

Siccome era durante il periodo di carnevale, i genitori sono riusciti a prendere la mela solo il lunedì successivo. Daniel andò subito a mettere il frutto dove era abituato a incontrare sempre Gesù: nella Cappella della Scuola. “Abbiamo visto quanto siamo piccoli. A volte vogliamo parlare magnificamente per piacere a Dio, ma è quando parliamo con semplicità che ci ascolta ”, conclude il padre.

A proposito della Scuola Shalom

Fondata nella secolare tradizione educativa della Chiesa, la Comunità Cattolica di Shalom iniziò la Scuola Shalom, a Fortaleza – CE. Attualmente, 50 insegnanti lavorano direttamente con 438 studenti iscritti, oltre ad altri professionisti legati all’area Dell’ Istruzione, come coordinatori e psicologi. Con la missione di educare l’intelligenza e il cuore, la scuola cerca di formare pienamente l’uomo nel suo aspetto sociale e spirituale. Per questo motivo, la formazione offerta dall’istituzione ha come valore principale il Vangelo di Gesù Cristo.

 

Traduzione: Marina Ercolini


Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *