Notizie

Il CD Shalom 40 anni sarà lanciato nel secondo semestre del 2021

Tutte le canzoni del nuovo album sono già state composte.

comshalom

Nel 2022 la comunità Shalom raggiungerà la quarta decade dalla fondazione e i lavori in vista della commemorazione sono già iniziati. Uno dei segni dell’anniversario della fondazione, celebrato in modo più speciale ogni cinque anni, è un CD di musiche liturgiche, tradizione iniziata con il lancio dell’album “Dança da Vida” in occasione dell’anniversario dei venti anni della Comunità. E’ con questo spirito celebrativo che è stato concepito il CD Shalom 40 anni.

Per la creazione del CD Shalom 40 anni sono stati selezionati 25 compositori della Comunità con esperienza in questa “missione”. Di questi, 15 hanno partecipato al ritiro di composizione in presenza e 10 in modo virtuale, nell’ultima settimana di gennaio. “ Il lavoro di ascolto per il nuovo progetto è cominciato con una domanda inviata ai fratelli delle missioni della Comunità Shalom a novembre dell’anno scorso, riguardo al CD Divino Cuore, lanciato in occasione dei 35 anni della Comunità”, spiega Wilde Fábio, che condivide la direzione artistica del progetto con Gustavo Osterno e Nicodemos.

La domanda ha messo in luce ciò che ha funzionato, ciò che deve essere migliorato e ciò che le persone si aspettano dal nuovo lavoro. Wilde afferma che è stato molto interessante avere tra le mani questo materiale, è servito per mappare le necessità della comunità e allo stesso tempo l’impatto del CD nelle missioni.

“Allo stesso tempo abbiamo compreso che questi CD sono per tutta la Chiesa. Per questo, abbiamo cercato di analizzare l’utilizzo di queste canzoni sul web, cosa che è servita per orientare i lavori perché il disco possa offrire un buon repertorio per la liturgia nelle parrocchie, movimenti ed altre comunità” spiega il consacrato.

Il Direttore spiega come funziona la composizione comunitaria

Tutte le composizioni sono state realizzate in modo comunitario. “Questa esperienza di composizione in modo collettivo fa parte della tradizione della Comunità ed è un momento di grande grazia, in quanto possiamo contemplare grandi manifestazioni del potere di Dio”, rivela il direttore.

Il ritiro dei compositori comincia tutti i giorni con la Santa Messa. “Tutto il processo di composizione è vissuto in spirito di preghiera. Allo stesso tempo Dio si serve di strumenti umani per questo è anche un momento di svuotamento. Ognuno si impoverisce un po’ quando lascia da parte i suoi gusti personali per generare un nuovo che nasce con l’identità del gruppo. Questo svuotamento diventa una buona scuola di maturità umana” afferma.

Alla fine dell’incontro, Wilde ha informato il portale comshalom.org che sono state composte tutte le canzoni dell’album liturgico che uscirà in occasione dei 40 anni della Comunità Shalom. “Ora ci occuperemo degli adeguamenti e delle revisioni per poi fare l’approvazione finale del repertorio. Dopo questa fase continueremo con gli arrangiamenti. La produzione sarà completata nell’arco di sei mesi.”, spiega.

 Il CD Shalom 40 anni sarà lanciato ad ottobre

Una novità è che la Comunità ha come obiettivo il lancio del CD nell’ottobre di quest’ anno. “ Per poter imparare le canzoni con un anno di anticipo sulla celebrazione dei nostri 40 anni”, dice Wilde. “Chiediamo le preghiere di tutti perché sappiamo che si tratta di una grande grazia e per questo comporta anche una grande battaglia spirituale. Contiamo con le tue preghiere e penitenze per questa intenzione”, conclude il consacrato.


Comentários

Avviso: I commenti sono di responsabilità degli autori e non ripresentano

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *